"Penso quindi che lo sforzo richiesto dal nostro programma culturale dovrebbe essere quello stesso che ci fa pregare, lavorare ed amare. Come sanno fare i fucini: con forza e con gioia."

Scritti fucini, Giovanni Battista Montini

Seguici Tramite Email ...

sabato 4 aprile 2015

Tanti auguri di Buona Pasqua!

Egli dormì perché stessimo svegli noi,
Lui che era morto perché fossimo vivi noi.

Agostino d'Ippona
Sermo 221,4



mercoledì 18 febbraio 2015

Mercoledì delle Ceneri

UN SANTO INIZIO DI QUARESIMA 

Julian Fałat 
Mercoledì delle Ceneri (1881)

“Vi supplichiamo in nome di Cristo: lasciatevi riconciliare con Dio.
[...] Ecco ora il momento favorevole, ecco ora il giorno della salvezza!”
2Cor 5,20-6,2

“Convertitevi e credete al Vangelo!”
Mc 1,15

mercoledì 24 dicembre 2014

Buon Natale & Felice 2015

TANTI AUGURI DAL GRUPPO FUCI
GIUSEPPE TONIOLO 


Sandro Botticelli - Natività mistica (1501)
National Gallery (Londra)

«È bene tornare bambini qualche volta e non vi è miglior tempo che il Natale, allorché il suo Onnipotente fondatore era Egli stesso un bambino».
Charles Dickens

sabato 15 novembre 2014

Ricerca tra Vangelo e Scienza - Cristo pellegrino e l’insegnamento di San Gregorio Magno

Cosa vuol dire “ricerca”? Questo termine è inscindibilmente legato a quello di università. Perché è sulla ricerca che si fonda la scienza. Ma ricerca è anche “Ricerca della Verità” e cioè dell’Amore e della Carità. Ricercare il prossimo, il debole, il povero, l’ultimo, il peccatore è lo spirito che ha guidato Gesù e i Santi. Si tratta tuttavia di un taglio valoriale e normativo. Mentre lo spirito che caratterizza la ricerca scientifica è e deve essere oggettivo, imparziale, privo di valori-pregiudizi e improntato all'obiettività metodologica. Contrasto indissolubile o arricchimento reciproco?

IL PRESIDENTE
Michele Laudenzi


"Nessuna contrarietà ci distolga dalla gioia della festa interiore, perché se qualcuno desidera raggiungere la metà stabilita, nessuna asperità del cammino varrà a trattenerlo. Nessuna prosperità ci seduca con le sue lusinghe, perché sciocco è quel viaggiatore che durante il suo percorso si ferma a guardare i bei prati e dimentica di andare là dove aveva intenzione di arrivare".

Dalle "Omelie sui Vangeli" di san Gregorio Magno

L'incontro si svolgerà, in occasione della VII Settima dell'Università, mercoledì 19 novembre in via della Sposa 1/E (Casa delle Culture) alle ore 21:00 e sarà guidato dal nostro assistente ecclesiastico, don Francesco Benussi.

APERTO A TUTTI!

info: presidente@perugia.fuci.net oppure 373.8637739

mercoledì 29 ottobre 2014

Primo incontro - "FUCI ma cos'è?" & Cineforum: La Rabbia

Carissimi,
con il nuovo anno accademico riprendono gli incontri formativi, rivolti soprattutto agli studenti universitari, al fine di percorrere insieme un cammino di formazione umana e spirituale, in amicizia e reciproco confronto.
Il primo incontro si terrà giovedì 30 ottobre alle ore 21:00 presso la nostra sede (Casa delle Associazioni) in via Antinori 4 (Dove si trova? Vedi qui!), nel quale presenteremo brevemente la nostra realtà associativa.


A seguire verrà proiettato il film-documentario "La rabbia" (1963), si tratta di un opera in due parti. La prima è di Pasolini, la seconda è di Guareschi. “Due ideologie, due dottrine di opposte tendenze rispondono ad un drammatico interrogativo: perché la nostra vita è dominata dalla scontentezza, dall’angoscia, dalla paura della guerra, dalla guerra?” Questo interrogativo è l’introduzione al film che nel suo svolgersi recupera filmati di repertorio di vario genere tratti da documentari, organi di informazione, etc. che illustrano le diverse vicende, tragiche o di conquista dell’umanità.

APERTO A TUTTI!

info: presidente@perugia.fuci.net oppure 373.8637739

venerdì 24 ottobre 2014

"Trovare la strada" - Itinerario Ottobre/Dicembre 2014


L'anno accademico è ricominciato e con esso le attese di noi studenti. Quest'anno la FUCI di Perugia propone a tutti gli studenti un percorso rinnovato e semplice ma con un punto fermo: “Trovare la strada”.
Trovare la strada significa in primis avere una bussola all'interno del mondo universitario. Tra libri, esami e lezioni il rischio di perdersi nella confusione degli stimoli a cui siamo sottoposti è davvero rilevante.
In secondo luogo trovare la strada significa trovare se stessi ricercandosi dentro. In altre parole la strada spirituale. Gli spunti sono molti e interessanti.
Infine trovare la strada assieme. L'appuntamento fucino di metà settimana dà la possibilità e al contempo la gioia di percorrere insieme il cammino universitario e spirituale in un periodo della propria vita così cruciale come quello degli anni dell'università, un tempo che va vissuto appieno.
Buon anno accademico a tutte e a tutti! 

Il Presidente
Michele Laudenzi